Residenza Sanitaria Assistenziale di Ponte di Piave (TV)

Project Info

La struttura a cui fa riferimento la valutazione della sicurezza sismica è la Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) di Ponte di Piave (TV) che è stata oggetto di un progetto di ampliamento e ristrutturazione di prossima realizzazione. Il complesso esistente è costituito da una struttura portante principale in muratura caratterizzata dalla presenza di una serie di pilastri in c.a. distribuiti in maniera non continua o all’interno della muratura o in sostituzione di essa. L’aggregato edilizio principale è costituito dall’Ala Est (Unità A) che risulta collegata tramite un Corpo di Raccordo (Unità B) di altezza inferiore al Corpo Centrale (Unità C) e all’Ala Ovest (Unità D). Allo stato attuale tutti questi elementi sono tra loro collegati, non sono presenti giunti di dilatazione o giunti tecnici, anche se il raccordo avviene tramite elementi di dimensioni ridotte rispetto al fabbricato. L’aggregato esistente può essere quindi diviso in quattro unità strutturali tra loro interagenti e caratterizzate da modalità costruttive differenti.

L’unità A (Ala Est) è costituita da una struttura portante in muratura caratterizzata dalla presenza di alcuni pilastri in c.a. inseriti nei paramenti murari. Essa si sviluppa per un’altezza complessiva di circa 13.5m, corrispondenti a 3 piani fuori terra oltre il sottotetto e una copertura a falde inclinate. I solai dei piani 1-3 sono in latero-cemento, mentre i solai del piano terra e della copertura sono realizzati con solai Varese costituiti da travetti sagomati in c.a. e tavelloni in laterizio integrati, nel caso del solaio al piano terra, da una soletta in cls. Al piano terra sono presenti degli ampliamenti di altezza pari ad un piano in corrispondenza delle estremità che vanno a costituire due terrazze a livello del primo piano. L’unità B (Corpo di Raccordo) sarà demolita e ricostruita con un sistema di elementi verticali portanti realizzati con pilastri e setti in c.a. atti ad assorbire sia i carichi verticali che quelli orizzontali indotti dall’azione sismica. Essa si sviluppa per un’altezza di circa 11.2m, corrispondenti a 3 piani fuori terra, con copertura piana caratterizzata dalla presenza di un pesante vano tecnico per l’alloggiamento dell’impianto di condizionamento della RSA.

L’unità C (Corpo Centrale) è costituita da una struttura portate mista in muratura e telaio in c.a. vista la presenza sul lato sud di un’intera facciata con vetrate. Essa si sviluppa per un’altezza di circa 13.5m, corrispondenti a 3 piani fuori terra oltre il sottotetto e una copertura a falde inclinate. I solai riprendono le caratteristiche dell’Unità A. L’unità D (Ala Ovest) è costituita da una struttura portate in muratura caratterizzata dalla presenza di alcuni pilastri in c.a. inseriti nei paramenti murari. Essa si sviluppa per un’altezza di circa 13.5m, corrispondenti a 3 piani fuori terra oltre il sottotetto e una copertura a falde inclinate. I solai riprendono le caratteristiche dell’Unità A.

Client:
“Insieme Si Può” Società Cooperativa Sociale - Via Marchesan, 4/D 31100 Treviso
Date:
March 19, 2009
Location:
Ponte di Piave (TV)
Category:
Valutazioni sismiche
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux